inail

Go live! Da oggi attivo il nuovo sistema di e-procurement

Nel nuovo sistema di e-procurement attivo da oggi, Amministrazioni e Operatori economici possono lavorare su una piattaforma che li aiuterà a svolgere le proprie attività in maniera ancora più semplice ma con molte funzionalità aggiuntive e una grande modularità delle operazioni.

Con più di 20 anni di storia alle spalle, Acquisti in rete continua ad accompagnare gli utenti su un doppio binario che da un lato vede la continua semplificazione delle procedure e dall’altro consente una elevata configurabilità di gare e processi negoziali in genere, per garantire una sempre maggiore personalizzazione e rispondenza alle esigenze degli utenti.

È così che

  • tutte le procedure legate all’abilitazione e alle aree di negoziazione sono state semplificate nell’utilizzo, ma arricchite di nuove funzioni nell’ottica di una maggiore digitalizzazione e personalizzazione
  • l’architettura applicativa è stata completamente rivista per una maggiore integrazione e interoperabilità con i sistemi esterni
  • l’esperienza utente e l’interfaccia grafica sono state riprogettate per migliorare la fruibilità complessiva del sistema

Sono queste le direttrici del cambiamento di Acquisti in rete che si sostanziano però in risultati che porteranno agli utenti vantaggi concreti. Parliamo della nuova abilitazione degli Operatori economici, semplificata e unica per MePA e Sistema dinamico, della modularità delle negoziazioni del Mercato Elettronico, con quattro livelli di complessità crescente – dalla Trattativa diretta alla RdO evoluta – della possibilità di articolare in più fasi il processo di ordine per rispondere pienamente alle peculiarità delle singole iniziative di acquisto.

Ma le novità si concretizzano anche nelle nuove funzioni di gestione del catalogo per gli Operatori economici che, se da un lato rendono flessibile la loro operatività, dall’altro consentono all’utente della Pubblica Amministrazione di avere un catalogo di offerte standardizzato, dove è più facile cercare i prodotti di interesse, confrontarli e acquistarli.

Sempre nell’ottica della semplificazione e di un più facile apprendimento delle nuove funzioni, gli Appalti specifici del Sistema dinamico di acquisizione ricalcano in tutto e per tutto i passi procedurali della Richiesta di offerta evoluta del Mercato Elettronico, sia dal punto di vista della predisposizione – e poi dell’esame delle offerte, di aggiudicazione e stipula - da parte delle P.A., sia da quello della partecipazione degli Operatori economici.

Ed è proprio in ambito negoziale che il nuovo sistema mostra tutte le sue potenzialità garantendo una elevatissima flessibilità, configurabilità e personalizzazione. Dalla gestione modulare delle buste alla flessibilità nell’applicazione dei criteri di aggiudicazione, dalla configurazione della commissione di gara alla flessibilità nelle attività di valutazione delle offerte, le potenzialità del sistema sono tutte da scoprire.

E proprio per scoprire questo nuovo sistema, lineare ma aperto a tante possibilità, cambia anche una delle principali forme di supporto offerte agli utenti. Niente più guide da scaricare, e casomai da stampare, ma uno spazio on line dove cercare le informazioni su ogni procedura con facilità e immediatezza. Nasce il nuovo Wiki di Acquisti in rete, che si affianca agli altri strumenti di supporto – eventi formativi, filmati, FAQ, etc. - dove trovare indicazioni per tutte le esigenze informative degli utenti, P.A. e Operatori economici, categorizzate e organizzate in maniera facile e intuitiva.

Per saperne di più su tutte le novità, leggi gli altri Approfondimenti sul nuovo sistema.