inail

È attiva la nuova Convenzione per il gas naturale

Sono stati attivati i lotti 2, 3, 4 e 10 della 12° edizione della Convenzione Gas naturale. Grazie all’iniziativa, l'Amministrazione può usufruire delle opportunità di risparmio offerte dal libero mercato in piena autonomia e senza alcun onere gestionale aggiuntivo. Il fornitore garantisce, infatti, l'assistenza necessaria all'attivazione dei nuovi contratti di fornitura e predispone il necessario per il monitoraggio dei consumi, assumendosene ogni relativo onere. La P.A. ha, inoltre, la garanzia di utilizzare un contratto con prezzi e condizioni prestabilite e trasparenti.

Ecco l’elenco dei lotti, alcuni già attivi e altri in attivazione nel corso del mese di marzo:

  • Lotto 1 - Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria - ESTRA ENERGIE S.R.L. – in attivazione a marzo 2020
  • Lotto 2 - Lombardia - SOENERGY S.R.L. - 15/01/2020
  • Lotto 3 - Veneto, Trentino Alto Adige - SOENERGY S.R.L. - 27/01/2020
  • Lotto 4 - Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia - SOENERGY S.R.L. - 27/01/2020
  • Lotto 5 - Toscana, Umbria, Marche - ESTRA ENERGIE S.R.L. - in attivazione a marzo 2020
  • Lotto 6 - Lazio - ESTRA ENERGIE S.R.L. - in attivazione a marzo 2020
  • Lotto 7 - Abruzzo, Molise - HERA COMM S.R.L. - in attivazione a marzo 2020
  • Lotto 8 - Campania, Puglia, Basilicata - ESTRA ENERGIE S.R.L. - in attivazione a marzo 2020
  • Lotto 9 - Calabria, Sicilia – ESTRA ENERGIE S.R.L. - in attivazione a marzo 2020
  • Lotto 10 - Italia - ESTRA ENERGIE S.R.L. - 15/01/2020

Le forniture a prezzo variabile, fatta salva una diversa data concordata tra le parti, saranno attivate il 1° giorno del secondo mese successivo, se l’ordine è inviato entro il 15 del mese, e il 1° giorno del terzo mese successivo se l’ordine è inviato dopo il 15 del mese (esempio: per attivare le utenze il 1° aprile 2020 è necessario emettere l’ordinativo entro il 15 febbraio 2020). Per l’attivazione delle forniture a prezzo fisso è necessario consultare la tabella presente all’art. 2 lettera g) del Capitolato Tecnico.

Per i soli punti di consegna / riconsegna per cui è stata acquistata la fornitura a prezzo variabile e che sono stati attivati nel primo trimestre di ogni anno, la durata della fornitura sarà valida fino al 31 marzo dell’anno successivo.

Infine, il quantitativo di gas naturale che il fornitore è obbligato a rendere disponibile per l’acquisto a prezzo fisso, è fissato al 50% del quantitativo massimo di ogni lotto.

I prezzi in Convenzione sono rappresentativi della quota energia comprensiva di trasporto e restano pertanto a carico della P.A.:

  • le imposte e le addizionali previste dalla normativa vigente
  • il servizio di distribuzione
  • ulteriori oneri previsti dalla normativa vigen

In tutti i casi, i corrispettivi saranno pubblicati nella relativa pagina del Portale dedicata alla Convenzione, nella quale sono disponibili tutte le informazioni e saranno comunicati eventuali aggiornamenti.

Per accedere al Lotto 10 - Italia, gli ordinativi di fornitura devono avere le seguenti caratteristiche:

    a. i punti di consegna / riconsegna devono essere intestati a un'unica ragione sociale e a un unico codice fiscale / partita IVA su tutto il territorio italiano
    b. devono essere presenti non meno di 10 punti di consegna / riconsegna dislocati su di un’area geografica che insista su almeno 4 regioni del territorio italiano
    c. il consumo complessivo annuo stimato non può essere inferiore a 400.000 smc
    d. gli ordinativi devono essere emessi da un unico Punto ordinante

Il fornitore aggiudicatario del Lotto Italia ha l’obbligo di offrire, come specificato in dettaglio nel capitolato tecnico, ricompreso nel corrispettivo offerto:

  • servizio di fatturazione unica / aggregata
  • account dedicato
  • servizio di reportistica mensile, per le P.A. che ne facciano richiesta
Per saperne di più …