collegamento al menù di testata
collegamento all"area di login
collegamento al menù principale
collegamento all"area di ricerca
collegamento al contenuto
collegamento al menù di fondo

Acquistinretepa - Menù di testata

Acquistinrete della Pubblica Amministrazione

acquistinretepa.it Il portale degli acquisti della Pubblica Amministrazione
Acquistinretepa.it: la risposta alle tue esigenze!
 

Ti trovi in Servizio verifica inadempimenti

Servizio verifica inadempimenti

Pagamenti della Pubblica Amministrazione

Per accedere alle funzionalità di Equitalia occorre essere registrati ed effettuare il login nell'area dedicata in alto a destra. Una volta effettuato il login, si visualizza il Cruscotto dell'Area personale dove, nella sezione Servizi, è disponibile il link "Verifica inadempimenti" per accedere al sistema.

Il Servizio Verifica Inadempimenti, gestito da Equitalia S.p.A. ,  consente a tutte le Amministrazioni pubbliche di accertare - prima di effettuare il pagamento di somme di importo superiore a 10mila euro - se il beneficiario del pagamento sia inadempiente all'obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle di pagamento.

Il servizio è stato realizzato secondo quanto previsto dall'articolo 48bis del D.P.R. 29 settembre 1973 n. 602 ("Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito"), introdotto dall'articolo 2, comma 9, del D.L. 3 ottobre 2006, n. 262 ("Disposizioni urgenti in materia tributaria e finanziaria"), convertito, con modificazioni, nella legge 24 novembre 2006 n. 286 e dal successivo regolamento attuativo. Modalità ed ambiti di applicazione dell'at. 48- bis, sono regolati attraverso la circolare n. 22 del 29 luglio 2008, emanata dalla Ragioneria Generale dello Stato e che fornisce chiarimenti e precisazioni in materia di pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni. Secondo quanto riportato nella circolare, l'articolo 48-bis non trova applicazione per i pagamenti disposti a favore delle Amministrazioni Pubbliche ricomprese nell'elenco predisposto annualmente dall'ISTAT.

Per facilitare l'espletamento degli obblighi di legge, il Servizio Verifica Inadempimenti consente di eseguire contemporaneamente la verifica su più beneficiari di pagamento. Per utilizzare questa funzionalità, l'amministrazione dovrà estrarre dai propri sistemi informatici i dati dei beneficiari dei pagamenti da sottoporre a verifica e predisporli in file, con formato e tracciato standard rispondenti ai requisiti tecnici descritti nel documento "Verifica massiva inadempimenti - linee guida per operatori di verifica", pubblicato in allegato.

Il servizio di verifica inadempimenti (ex art 48-bis del DPR 602) è inoltre stato implementato con la nuova funzionalità “Certificazione credito” per attuare quanto previsto dall’art.2 comma 4 del DM del 22 maggio 2012 e dall’art. 3 comma 4 del DM del 25 giugno 2012.

Per richieste di assistenza è disponibile il numero verde 800 34 91 92 dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 17:30. È inoltre possibile richiedere assistenza al numero di fax 06 59069560. In caso di verifiche massive, è possibile richiedere supporto,nella fase di sviluppo dei sistemi di estrazione dati, all'indirizzo e-mail helpdeskenti@equitaliaspa.it, esclusivamente per quesiti di natura tecnica sulla funzionalità.

Problematiche inerenti la fase di registrazione al Servizio vanno segnalate al numero verde 800 75 37 83 dedicato alle Amministrazioni del Programma di Razionalizzazione degli acquisti.


Allegati