collegamento al menù di testata
collegamento all"area di login
collegamento al menù principale
collegamento all"area di ricerca
collegamento al contenuto
collegamento al menù di fondo

Acquistinretepa - Menù di testata

Acquistinrete della Pubblica Amministrazione

acquistinretepa.it Il portale degli acquisti della Pubblica Amministrazione
Acquistinretepa.it: la risposta alle tue esigenze!

Menù di terzo livello

 

Ti trovi in Accordi quadro

Accordi quadro

L'Accordo quadro - introdotto dal Codice degli Appalti - è uno strumento innovativo di contrattazione, che stabilisce le regole relative ad appalti da aggiudicare durante un periodo massimo di quattro anni.

Gli Accordi quadro, aggiudicati da Consip a più fornitori a seguito della pubblicazione di specifici Bandi, definiscono le clausole generali che, in un determinato periodo temporale, regolano i contratti da stipulare. Nell’ambito dell’Accordo quadro, le Amministrazioni che hanno effettuato l'abilitazione al sistema Acquisti in Rete, attraverso la contrattazione di "Appalti Specifici", provvedono poi a negoziare i singoli contratti, personalizzati sulla base delle proprie esigenze.

Accedendo alla Vetrina degli Accordi quadro o navigando nel catalogo prodotti è possibile verificare l'offerta di beni e/o servizi disponibili tramite gli Accordi quadro.

I principali vantaggi degli Accordi quadro sono:

Per le Amministrazioni:

  • una maggiore garanzia, attraverso la possibilità di invitare imprese pre-selezionate
  • un miglior rapporto qualità / prezzo associato ad una maggiore competizione dei fornitori
  • una grande flessibilità e possibilità di personalizzazione del prodotto / servizio
  • autonomia nell'impostazione della propria strategia di gara

Per i Fornitori:

  • la semplificazione e la trasparenza della relazione con la Pubblica Amministrazione, attraverso la standardizzazione delle procedure
  • tempistiche ridotte per giungere all'esito delle procedure in fase di Appalto Specifico
  • la possibilità di operare per un arco temporale esteso all'interno di un mercato pre-selezionato, di cui si conoscono i concorrenti

In definitiva, nell'ambito degli strumenti offerti dal Programma, l'Accordo quadro - con regole generali prefissate e la successiva personalizzazione da parte delle P.A. - si colloca idealmente tra le Convenzioni - utilizzate per merceologie con caratteristiche standardizzabili - e le gare su delega costruite sulle specifiche esigenze di singole Amministrazioni.


Allegati Link utili