collegamento al menù di testata
collegamento all"area di login
collegamento al menù principale
collegamento all"area di ricerca
collegamento al contenuto
collegamento al menù di fondo

Acquistinretepa - Menù di testata

Acquistinrete della Pubblica Amministrazione

acquistinretepa.it Il portale degli acquisti della Pubblica Amministrazione
Acquistinretepa.it: la risposta alle tue esigenze!

Menù di terzo livello

 

Ti trovi in Premio MePa 2010

Premio MePa 2010

Si è svolta a Roma presso l’Ara Pacis, il 1° ottobre, la cerimonia di premiazione del "Premio MePA 2010", il riconoscimento - promosso da Ministero dell'Economia e delle Finanze e Consip e giunto quest'anno alla quarta edizione - riservato a chi, nel corso del 2009, ha raggiunto risultati particolarmente rilevanti nell'utilizzo del Mercato Elettronico della P.A..

Come lo scorso anno, a questa edizione del Premio hanno partecipato Amministrazioni centrali e locali, fornitori di beni o servizi operanti sul MePA e gli Sportelli in Rete, sportelli attivati presso le associazioni imprenditoriali, in collaborazione con Consip, e dedicati alle imprese per l'utilizzo del MePA.

Hanno premiato i vincitori dell’edizione 2010 i Commissari Giuseppina Baffi, Capo del IV Dipartimento del Ministero dell'Economia e delle Finanze, Danilo Broggi, Amministratore Delegato di Consip, Giuseppe Tripoli, capo del Dipartimento per l'impresa e l'internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico, Ermenegilda Siniscalchi, Direttore della Segreteria della Conferenza Stato – Regioni e Giuseppe Busia, Segretario Generale dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici. Ha, inoltre, presieduto alla premiazione il viceministro dell’Economia e delle Finanze, Giuseppe Vegas.

Si riportano di seguito i nominativi dei vincitori per categoria.

Categoria "Amministrazioni Centrali – registrati ante luglio 2007"
Università degli Studi di Napoli Federico II - P.O. Maria Luigia Liguori
Motivazione: La relazione descrive come l’Ateneo sia riuscito ad azionare efficacemente le leve per una sostanziale ottimizzazione dei processi d’acquisto mediante un approccio strategico di medio periodo (sviluppato nel triennio 2006-08). Attraverso un forte committment nell’utilizzo degli strumenti di e-procurement, percorsi mirati di formazione e crescita professionale delle risorse umane, e non ultimo un utilizzo sistematico del MEPA (testimoniato anche da un transato raddoppiato rispetto all’anno precedente), l’Ateneo ha “prodotto e orientato l’innovazione organizzativa e tecnologica” della propria struttura approvvigionamenti.

 

Categoria "Amministrazioni Centrali – registrati post luglio 2007"
Inail, Direzione Territoriale Sardegna – P.O. Michele Pintus
Motivazione: La Commissione ha inteso premiare l'implementazione, fatta a livello regionale, del Piano nazionale di Gestione INAIL. La Direzione ha, infatti, portato avanti un progetto di innovazione e razionalizzazione dei processi di acquisto che ha coinvolto diverse strutture organizzative sul territorio e che si è distinto come parte attiva nella sensibilizzazione dei fornitori locali all'abilitazione al MEPA e verso la proposizione di nuove categorie merceologiche da inserire a catalogo.

 

Categoria "Amministrazioni Territoriali – registrati ante luglio 2007"
Azienda Ospedaliera S. Giovanni Addolorata – P.O. Sandra Bidetti
Motivazione: La Commissione ha ritenuto di premiare la solida esperienza d'acquisto maturata sul MEPA, la sistematica spinta all’integrazione dello strumento nelle prassi aziendali e l'azione di sensibilizzazione realizzata verso le PMI locali ai fini della loro partecipazione attiva al MEPA.
ex aequo
Comune di Trapani – P.O. Salvatore Bonafede
Motivazione: La Commissione ha inteso premiare la consolidata esperienza maturata sul MEPA e la centralità ad esso riconosciuta, non solo nelle attuali procedure di acquisto ma anche nell’ambito della loro ri-progettazione operativa e funzionale ai fini di una sempre più economica, efficiente e trasparente azione amministrativa.

 

Categoria "Amministrazioni Territoriali – registrati post luglio 2007"
Comune di Roma – P.O. Carolina Cirillo
Motivazione:La Commissione ha valutato positivamente i significativi risultati di un ampio progetto di innovazione, riorganizzazione e ottimizzazione dei processi d'acquisto, realizzato anche facendo leva sul MEPA, quale elemento strategico completamente integrato nel Sistema Contabile e di Bilancio.

 

Categoria "Imprese – basso transato sul MePA"
Misco Italy Computers Supplier S.p.A.
Motivazione: La Commissione ha particolarmente apprezzato la relazione in quanto testimonia come un’azienda - con una gestione già strutturata e consapevole delle ricadute degli strumenti di e-procurement - abbia saputo portare “a bordo” il MEPA quale nuovo elemento di business, avviando una sistematica e attiva partecipazione allo stesso grazie a strutture e servizi dedicati.

 

Categoria "Imprese – alto transato sul MePA"
Giannone Computers S.A.S.
Motivazione: La Commissione ha apprezzato la capacità e la costanza dimostrate dall'azienda nello sviluppare considerevolmente la propria attività imprenditoriale - sia in termini di parco clienti sia in termini di fatturato - e nel partecipare attivamente al miglioramento dello strumento attraverso la puntuale e sistematica proposizione di aree di miglioramento e criticità da affrontare.

 

Categoria "Sportelli in Rete"
Confartigianato Palermo – Giovanni Rafti
Motivazione: La Commissione ha inteso premiare un’esperienza consolidata ed efficace nell'erogazione dei servizi di supporto al tessuto imprenditoriale siciliano e gli importanti e crescenti risultati ottenuti grazie alle azioni di formazione e di sensibilizzazione realizzate in maniera continuativa e sistematica. Molto significativo, inoltre, l’impegno assunto da Confartigianato Palermo nel promuovere l'iniziativa all'interno del sistema confederale e nel supportare l'attivazione di nuovi sportelli presso le altre strutture territoriali.
ex aequo
Confcommercio Bari – Leonardo Volpicella
Motivazione:La Commissione ha ritenuto di premiare lo sportello per l'impegno quotidiano a supporto delle imprese, anche nelle fasi successive all'abilitazione, per le profonde sinergie attivate con altre strutture del territorio finalizzate alla più ampia diffusione del MEPA e degli strumenti ad esso collegati, in particolare la firma digitale.

 


 

Torna al Premio MePaCollegamento alla pagina Premio MePa